Birra vs. vino

In un periodo in cui il vino va sempre più verso una parcellizzazione delle sue etichette sarebbe bello rivendicare il valore dell’assemblaggio. Non tutto il mondo è Borgogna, e spesso nella decisione di vinificare e commercializzare a parte le uve provenienti da un singolo appezzamento si rinuncia a quello che potrebbe essere un tassello fondamentale di quello straordinario mosaico che è il vino.

Su Piattoforte ho scritto una cosa su alcuni aspetti del mondo della birra che potrebbero fare piuttosto bene a quello del vino.

Su Piattoforte, un “di là” tutto nuovo

Solo per segnalare che ieri è uscito su Piattoforte -il sito dedicato ai temi dell’enogastronomia di Giunti- un mio post sulla nuova edizione de Gli Ignoranti (un fumetto bellissimo). Si tratta di una collaborazione che mi incuriosisce e che mi entusiasma, è la prima volta che infatti esco dai confini dei blog (più o meno) autogestiti per confrontarmi in modo (più o meno) continuativo con una realtà editoriale ben più strutturata. Come sempre ci si vede un po’ di qua, un po’ di là.