Alto Adige DOC – Tramin, Urban 2005

Urban 2005Uvaggio: Lagrein

Il Lagrein ha la schietta eleganza delle valli trentine. O, almeno, così mi piace pensarlo. Ed immaginarlo. Perchè, poi, sono quelle le sensazioni che si vanno a ritrovare nel bicchiere. La schiettezza del frutto vivace, del fiore che si schiude, su di un letto di altre piccole idee in sottofondo. Spezie, odori appena palsamici, momenti minerali. In bocca ha carattere, corpo, è sapido ma morbido (hey, non ho detto morbidoso) ed ha un tannino molto pulito. Finisce lungo, con un ricordo di speziatura.

[s4]

Alto Adige DOC – Rottensteiner, Lagrein Kretzer 2005

Alto Adige DOC – Rottensteiner, Lagrein Kretzer 2005Uvaggio: Lagrein

i signori proprietari di Rottensteiner dovrebbero rammentare, o forse imparare, che un sito aziendale è uno strumento di comunicazione, prima di tutto, e non di rivendicazione delle proprie origini. Quindi non dare la possibilità al pubblico di lingua italiana di poter comprenderne i contenuti è un atto di grande stupidità, prima di tutto. E scusate lo sfogo.

Il colore è rosso rubino chiaro, il naso è fresco, abbastanza intenso ed abbastanza complesso. In bocca è secco, abbastanza caldo, di corpo. Complessivamente abbastanza.

[s2]

Edit 2009: Attualmente sono state aggiunte due lingue al sito di Rottensteiner: italiano ed inglese. Bravi! Meglio tardi che mai.

Alto Adige DOC Cantina Terlano, Porphyr 2003

Alto Adige DOC – Cantina Terlan, Porphyr 2003Uvaggio: Lagrein

Storicamente ottimo questo lagrein riserva. Ma storicamente ottimi tutti i prodotti di Terlano. Rosso rubino scuro, limpido. Naso molto fine, intenso e complesso. Note fruttate, floreali,leggermente speziate: amarena, prigna, violetta, cacao, vaniglia. Al palato è fresco, caldo, abbastanza morbido, tannico, equilibrato, persistente. Armonico. Davvero buono.

[s4]