Di cosa si tratta

Quando scrivi per punti non hai idee. O tempo. O entrambe le cose.* Quindi:

- Enoiche illusioni sarebbe un blog sul vino (principalmente).

- Enoiche illusioni sarebbe anche un blog personale che nasce all’inizio del 2007 per tenere traccia degli assaggi di quel periodo. Appunti quà e là. Su blogspot allora. Su wordpress oggi. Si è magari un po’ evoluto, gli argomenti sono diventati più numerosi. Ma è cambiato poco.

- Le bottiglie che passano da queste parti e di cui tengo traccia vengono -quasi- sempre acquistate dal sottoscritto o dagli amici del. Diversamente (e mi riferisco in particolare ad eventuali campionature inviate dal produttore, comunque sempre non richieste) viene specificato. Nessuna degustazione professionale alla cieca per descrivere e capire l’interezza di una denominazione o di un territorio quindi. Qui si pensa alla piacevolezza, prima di tutto. Per fortuna esistono le guide, o no?

- Si, se scrivo di una bottiglia amo dare un voto mentale. E’ un metodo mio, piuttosto empirico, che prende un po’ (un bel po’) delle votazioni centesimali imparate durante i corsi degli anni scorsi ed un po’ dall’emozione che un vino trasmette. E dal prezzo, certo.

- I prezzi segnalati sono puramente indicativi, in genere si riferiscono ad un prezzo medio da scaffale ma possono variare anche di molto in base al luogo in cui si trovano.

- La pubblicità che vedete a destra viene gestita da Vinoclic e su di essa non ho alcun controllo. Questo credo sia ad oggi il modo migliore per non addentrarsi in pericolosi conflitti di interesse.

- Io mi chiamo Jacopo Cossater ed al momento scrivo la maggior parte di queste pagine dal centro Italia, da Perugia. Per un po’ di tempo, cosa che mi fatto molto piacere, ha scritto qui anche Fabrizio Gallino, o Enofaber, uno bravo. Stavo per riportare qui anche una mia breve descrizione ma mi sono reso conto di quanto la cosa in fondo fosse superflua. Se siete interessati a sapere qualcosa in più su di me, cercatemi su Google.

- Un po’ di disclaimer, per concludere: questo blog non è una testata giornalistica poichè viene aggiornato senza alcuna periodicità, ma a discrezione dell’autore, bla bla bla. Non può quindi essere considerato prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7 marzo 2001 (credo).

- Alcune delle immagini di questo blog (pochissime in realtà) sono state trovate in rete via motori di ricerca e inserite qui riportando link e nome dell’autore . Qualora il loro uso violasse qualche diritto che non era riportato, vi prego di segnalarmelo, sarà mia premura rimuoverle.

- Tutti i contenuti di questo blog sono da considerarsi pubblicati sotto licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale 2.5. Ovvero: ognuno può farne quello che gli pare (senza uno scopo palesemente lucrativo). La citazione del mio nome o del blog non è però cosa solo particolarmente gradita, ma anche molto apprezzata.

- Questo blog, così come lo vedete, non esisterebbe se non lo avesse scritto (il codice che c’è dietro, intendo) quel genio ribelle di Daniele Alano. A lui molto più di un grazie.

*Inkiostro ne sa qualcosa.



  • La gestione della pubblicità su questo blog è interamente affidata al network Vinoclic.

  • Enoiche Illusioni?

  • Contatto

    jacopo(punto)cossater, la chiocciola, e poi gmail.com

  • Twitter

  • Archivio


  • Tag Cloud

  • Creative Commons

    Creative Commons License