Archivo delle Categorie: Piemonte

Il Rosso di Roagna

Probabilmente non c’è molto da aggiungere a quanto già scritto sui Roagna, celebratissima famiglia di Barbaresco. I vini che escono dalla cantina di Pajé sono infatti unanimemente considerati come alcuni dei più fulgidi esempi della tradizione langarola: non solo per l’approccio naturale in vigna o per le lunghe macerazioni in cantina ma anche e soprattutto [...]

By Jacopo Cossater Also posted in Assaggi | Etichette: , | Scrivi un commento

Boca DOC Le Piane 1999

C’è tanto, in questo bicchiere. C’è davvero tanto di buono. Per qualche strano motivo sono rimasto all’oscuro dei vini di Boca e dell’Azienda Agricola Le Piane per tanto, troppo tempo. Immaginavo ma, a torto, non sapevo. Generosità ed eleganza, per esempio. Oppure una finezza che si concede senza essere mai lasciva e che ti accompagna [...]

By Jacopo Cossater Also posted in Assaggi | Etichette: , | 7 Comments

Il dolcetto, Pino Ratto e “Gli Scarsi” 2005

Il post perfetto su Pino Ratto l’ha scritto Fiorenzo Sartore nel 2007. Oggi, a distanza di oltre cinque anni, l’unica cosa rilevante da aggiungere è che si tratta di un vino che non c’è più, che ha smesso di appartenere alla contemporaneità per vivere di ciò che è stato. Da circa due stagioni infatti la [...]

By Jacopo Cossater Also posted in Assaggi | Etichette: , | 11 Comments

Barolo Brunate-Le Coste DOCG Rinaldi 2005 (o della generosità)

Certo che il caso. Da qualche giorno mi girava per la testa l’idea di scrivere un post su una particolare sensazione legata all’assaggio. Non una caratteristica strettamente legata all’analisi organolettica ma un’idea che il vino riesce a trasmettere durante (e dopo) lo stesso: la generosità. Mi capita a volte di ritrovarmi ad assaggiare vini anche molto buoni [...]

By Jacopo Cossater Also posted in Assaggi | Etichette: , | 10 Comments

Barolo Brunate-Le Coste DOCG, Rinaldi 2002

La degustazione racconta un vino granato con riflessi che ricordano la ruggine. Di un naso caratterizzato da una florealità viva, da note farmaceutiche e da ricordi di tabacco ed anguria. Il tutto inserito in un contesto terroso, quasi autunnale. Di un’assaggio caratterizzato da una grande, grandissima freschezza, da una mineralità incisiva capace di vivacizzare un [...]

By Jacopo Cossater Also posted in Assaggi | Etichette: , , , | 3 Comments

Barbera d’Alba DOC Giovanni Canonica 2007

La scoperta del giorno si chiama Giovanni Canonica, piccolo, piccolissimo vigneron/artigiano in Barolo. Non voglio però scrivere del suo Barolo Paiagallo, dal nome dell’unico cru che vinifica, quanto della sua straordinaria Barbera d’Alba: un vino che mi ha conquistato in dieci secondi netti, giusto il tempo della prima curiosa sorsata (a cui, ovvio, ne sono [...]

By Jacopo Cossater Also posted in Assaggi | Etichette: , | 8 Comments

Barbera d’Alba DOC, Bartolo Mascarello “Vigna San Lorenzo” 2004

A proposito di Barbera, eccone una grande interpretazione. È bottiglia che era in bozza da un po’, quasi fosse in attesa delle parole giuste (o del momento più adatto). Una barbera che non teme il trascorrere del tempo, vigorosa e suadente. Il colore è ancora acceso, rubino scuro particolarmente fitto. Al naso regala note di [...]

By Jacopo Cossater Also posted in Assaggi | Etichette: , | Scrivi un commento

Ruché di Castagnole Monferrato, Poggio Ridente 2010

Dei tanti vitigni piemontesi il ruché è uno di quelli che mi incuriosiscono di più. Se ne sta lì, nascosto in qualche decina di ettari intorno al comune di Castagnole Monferrato, la provincia è quella di Asti ed è quasi impossibile trovarlo altrove. Eppure è vitigno che nel bicchiere regala un vino gustoso e dritto. [...]

By Jacopo Cossater Also posted in Assaggi, Campionature | Etichette: , | 3 Comments

Barbera d’Asti Superiore, Poggio Ridente 2008

Leggi l’etichetta e dopo, ad approfondire, scopri che è esattamente come te la aspetti. Molto piccola, decisamente bio, a conduzione familiare. E già ti ha conquistato. Barbera, certo, ma anche albarossa, rouché ed un bianco fatto con un blend di cortese, moscato e bussanello. Poggio Ridente, Monferrato Astigiano. Il colore scuro, molto scuro, introduce a profumi [...]

By Jacopo Cossater Also posted in Assaggi, Campionature | Etichette: , | 3 Comments

Il Barolo di Bartolo Mascarello. Il 2003.

Avevo deciso di scrivere qualche riga sul Barolo di Bartolo Mascarello ben prima di aprire questa bottiglia, in fondo non era mai capitato su queste pagine. Solo dopo averla assaggiata bevuta ho capito che in realtà l’occasione poteva essere buona per parlare dell’annata, così didascalica nell’esprimere il caldo di quell’estate. Si, il 2003 è tutto [...]

By Jacopo Cossater Also posted in Assaggi | Etichette: , | 1 Comment
  • Enoiche Illusioni?

  • Contatto

    jacopo(punto)cossater, la chiocciola, e poi gmail.com

  • Twitter



  • Archivio


  • Tag Cloud

  • RSS

  • Creative Commons

    Creative Commons License