Archivo delle Categorie: Degustare come atto pratico

Il Timorasso “Costa del Vento” di Walter Massa, o della meraviglia

Che la verticale dedicata al Timorasso di Walter Massa valesse da sola il viaggio a Genova lo immaginavo. Che nei bicchieri trovassi vini così meravigliosamente in forma beh, quello invece no. Mi spiego: conoscevo alcune delle annate più recenti, è vino che negli ultimi anni ho imparato ad amare e su cui torno sempre con [...]

By Jacopo Cossater Posted in Degustare come atto pratico | Etichette: , , , , | 15 Comments

Taste Umbria, una bella idea per proporre i propri vini

Sono praticamente appena tornato a casa dopo aver trascorso una piacevolissima mattinata in cantina da Giampaolo Tabarrini a Montefalco. L’occasione era una grande degustazione promossa da cinque cantine del territorio riunite in un’associazione chiamata “Taste Umbria” (Roccafiore da Todi, Madrevite da Castiglione del Lago, Milziade Antano, Tabarrini, Villa Mongalli da Montefalco). L’idea, certamente interessante, era [...]

By Jacopo Cossater Posted in Degustare come atto pratico | Etichette: , , , , , , , , , , , , , , , | 4 Comments

Vigna Monticchio, tutta la verità nient’altro che la verità

Quando si parla del Vigna Monticchio regolarmente qualcuno se ne esce con una frase, quasi sempre la stessa: “eh, ma non è più quello di una volta“. E sapete cosa? Ha ragione. Il più famoso sangiovese umbro, una delle più belle espressioni del vitigno outside Tuscany, è cambiato parecchio nel corso degli anni. In peggio? Difficile [...]

By Jacopo Cossater Also posted in Umbria | Etichette: , , | 10 Comments

Anteprime, il Chianti Classico (in cinque punti)

1) A volte si tende a dare per scontato il perfetto funzionamento di un meccanismo. Meglio però specificare ancora una volta: l’anteprima del Chianti Classico è quanto di meglio ci si possa immaginare per assaggiare con calma e serenità un centinaio di vini e più. La splendida Stazione Leopolda di Firenze aiuta, certo, ma organizzazione [...]

By Jacopo Cossater Posted in Degustare come atto pratico | Etichette: , , , , , , , , , , , , , , , , , | 4 Comments

Anteprime, la Vernaccia di San Gimignano

Durante l’anno in effetti non è che abbia tutte queste possibilità di assaggiare una Vernaccia di San Gimignano. Vuoi perchè da queste parti non è particolarmente diffusa, anzi (nonostante i circa cinque milioni di bottiglie prodotte). Vuoi per il ridotto numero di produttori (una settantina). Vuoi per la distanza (quando guardo ad ovest la tentazione [...]

By Jacopo Cossater Posted in Degustare come atto pratico | Etichette: , , , , , , , , , | Scrivi un commento

Anteprime, il Chianti (no, non quello Classico)

Sono praticamente appena tornato da Firenze: ieri pomeriggio (per la prima volta) il Consorzio del Chianti (quello allargato) aveva organizzato una sorta di anteprima. Una presentazione del territorio e dell’annata, la 2011. L’idea era ed è quella di promuovere un territorio estremamente produttivo ma che, al tempo stesso, sembra essere sempre un po’ ai margini [...]

By Jacopo Cossater Posted in Degustare come atto pratico | Etichette: , , , , , | Scrivi un commento

Vini scolpiti dall’ossigeno

Misurarsi con il tempo è forse la sfida più grande. Tanti i rischi ma, a volte, enormi le soddisfazioni. L’occasione è stata quella di una recente degustazione, la volontà quella di godere “di una bellezza in bilico, ambigua ma ancora viva e legata ad un compromesso estremo quanto misterioso come quello con l’insidia dell’aria“. Il [...]

By Jacopo Cossater Posted in Degustare come atto pratico | Etichette: , , , , , , , , , | 4 Comments

Il Pecorino di Offida (il 2010, nello specifico)

Allora la trasferta ad Offida dello scorso weekend è stata anche l’occasione per una degustazione, domenica mattina, di circa venticinque pecorino. E guardate, avevo anche cominciato a scrivere un post fatto di impressioni ed osservazioni ma, dopo solo poche righe, ho capito che avrei fatto prima a rimandarvi all’impeccabile report di Mauro Erro. Lì c’è [...]

By Jacopo Cossater Posted in Degustare come atto pratico | Etichette: , , | 4 Comments

Il Grecomusc’, sole e terra

Riprendo direttamente dalla Guida ai vitigni d’Italia di Slow Food: “Greco Muscio, Rovello bianco e Roviello sono alcuni dei termini con i quali veniva identificata questa varietà a bacca bianca recentemente riscoperta e vinificata in purezza dalla cantina Contrade di Taurasi di Sandro Lonardo (..) è diffuso in maniera molto limitata: si possono trovare pochi [...]

By Jacopo Cossater Also posted in Campania | Etichette: , , , | 2 Comments
  • Enoiche Illusioni?

  • Contatto

    jacopo(punto)cossater, la chiocciola, e poi gmail.com

  • Twitter



  • Archivio


  • Tag Cloud

  • RSS

  • Creative Commons

    Creative Commons License