Archivo delle Categorie: Assaggi

Il Sauvignon 2012 di Crocizia

L’occasione per tornare da queste parti ha a che fare con un vino che appena incrociato mi aveva da una parte stregato e dall’altra incuriosito in termini di potenziale evolutivo. Era lunedì 3 novembre, correva l’anno 2014 e tra i banchi di Vini di Vignaioli si era assaggiato il Sauvignon 2012 di Crocizia, piccola cantina [...]
Scritto da Jacopo Cossater Pubblicato anche in Emilia-Romagna | Termini collegati: , , , , , | 3 Commenti

Il Musco di Palazzone

Se fosse uno slogan sarebbe forse qualcosa tipo: un vino nuovo che nasce da un’idea antica. Un Orvieto Classico solo nelle intenzioni, nei fatti non ha alcuna classificazione, che nasce da una vigna come quelle di una volta. Un piccolo e giovane appezzamento dove procanico (trebbiano toscano), verdello e una piccola quota di malvasia trovano [...]
Scritto da Jacopo Cossater Pubblicato anche in Umbria | Termini collegati: , , , | Commenta

Il Montefalco Rosso “Le Grazie” di Villa Mongalli

È passato poco più di un anno da quando per la prima volta, negli spazi messi a disposizione dal Consorzio Tutela Vini di Montefalco, ho trascorso un paio di giornate ad assaggiare i vini del territorio per la guida de L’Espresso. Un’esperienza straordinaria per un sacco di motivi, dalla possibilità di confrontarsi con palati diversi [...]
Scritto da Jacopo Cossater Pubblicato anche in Umbria | Termini collegati: , , , | 2 Commenti

Il Trebbiolo, rosso de La Stoppa

Pochi giorni fa in un altro post avevo accennato a una recente serie di visite a La Stoppa, appena sopra Piacenza. Non è un caso quindi che mi ritrovi qui, adesso, a sottolineare la straordinaria beva del rosso più semplice e immediato che viene prodotto nella cantina di Rivergaro. Un rosso, il Trebbiolo, che come il [...]
Scritto da Jacopo Cossater Pubblicato anche in Emilia-Romagna | Termini collegati: , , | 8 Commenti

Novelli e l’occasione per tornare sul Trebbiano Spoletino

Beh, Novelli non è esattamente, come dire, quel tipo di realtà di cui si può innamorare l’appassionato più smaliziato. Si tratta infatti di una cantina di proprietà di una famiglia che viene da un altro settore e che nel pieno della frenesia che ha caratterizzato Montefalco ed i suoi anni zero ha deciso di investire [...]
Scritto da Jacopo Cossater Pubblicato anche in Umbria | Termini collegati: , | Commenta

Alea Viva, l’Aleatico di Andrea Occhipinti

Devo ringraziare l’ufficio stampa della FIVI se sono (finalmente) riuscito ad assaggiare con calma un vino che rincorrevo da almeno un paio d’anni ma in cui non riuscivo mai ad imbattermi. Non nel momento giusto, almeno. Avete presente? La classica bottiglia che non trovate mai e che, quando finalmente è a portata di mano, vi [...]
Scritto da Jacopo Cossater Pubblicato anche in Lazio | Termini collegati: , , | 3 Commenti

Il Barrosu Riserva 2010 di Giovanni Montisci

Io per esempio al Cannonau (e ai grandi Cannonau) sono arrivato un po’ tardi. Ah, qui poi dovrei aprire una lunga parentesi a proposito del gamay, varietà coltivata non lontano da Perugia ed in particolare nell’ampia zona dei Colli del Trasimeno, strettissima parente del primo e praticamente del tutto inespressa ai livelli che gli dovrebbero [...]
Scritto da Jacopo Cossater Pubblicato anche in Sardegna | Termini collegati: , | 7 Commenti

Domaine Gauby, non è solo luce

Mi spiego meglio: certo che quelli di Domaine Gauby sono vini da bere con gli occhiali da sole (cit.), ci mancherebbe. Solo ieri sera però – per la prima volta – mi sono reso conto della grande sostanza che sostiene quella luminosità. Che poi figuratevi, non era nè il (mitico) “Coume Gineste” nè il “Vieilles [...]
Scritto da Jacopo Cossater Pubblicato anche in Languedoc-Roussillon | Termini collegati: | 4 Commenti

Il Rosso di Montefalco (in generale) della Cantina Fratelli Pardi (in particolare)

Nonostante la vicinanza geografica non posso certo definirmi come un assiduo bevitore del Rosso, la seconda denominazione di Montefalco. Apro una parentesi: non so se infatti in questo caso si possa parlare di vera e propria DOC “di ricaduta”. Per fare un esempio geograficamente non troppo lontano, a Montalcino il Rosso segue sostanzialmente lo stesso [...]
Scritto da Jacopo Cossater Pubblicato anche in Umbria | Termini collegati: , , , | 4 Commenti

Il Rosso di Roagna

Probabilmente non c’è molto da aggiungere a quanto già scritto sui Roagna, celebratissima famiglia di Barbaresco. I vini che escono dalla cantina di Pajé sono infatti unanimemente considerati come alcuni dei più fulgidi esempi della tradizione langarola: non solo per l’approccio naturale in vigna o per le lunghe macerazioni in cantina ma anche e soprattutto [...]
Scritto da Jacopo Cossater Pubblicato anche in Piemonte | Termini collegati: , | Commenta


  • Trasparenza per un mondo migliore: la gestione della pubblicità su questo blog è interamente affidata al network Vinoclic.

  • Enoiche Illusioni?

  • Contatto

    jacopo(punto)cossater, la chiocciola, e poi gmail.com

  • Twitter



  • Archivio


  • Tag Cloud

  • RSS

  • Creative Commons

    Creative Commons License