Tra un campioncino ed una collaborazione

Spett.Le Azienda,

sono XXX, studentessa appassionata di cucina.. da qualche giorno sto portando avanti un foodblog, e scrivo appunto per proporVi un’ eventuale futura collaborazione tra la Vostra azienda e il mio blog YYY. Sarei felicissima di utilizzare e promuovere i vostri prodotti nelle mie numerose e imminenti ricette!
Considero questa iniziativa uno innovativo scambio reciproco tra il mio blog, che conoscerebbe in tal modo prodotti di qualità, e la Vostra azienda che potrebbe contare in un’ innovativa forma di pubblicità per i propri prodotti.

Spero in una risposta positiva ma, se così non fosse, continuerò comunque ad ammirare le vostre stupende creazioni!

Cordiali saluti

Tra il 2010 ed il 2011 ho collaborato per circa un anno con una bellissima realtà olearia, qui in Umbria. Un’esperienza di cui serbo un gran bel ricordo e che -tra le altre cose- mi ha fatto prepotentemente entrare in contatto con un fenomeno che proprio allora stava conoscendo un’espansione senza limiti: quello dei food blog dedicati alle sole ricette. Non c’era settimana in cui non ricevessi assurde email contenenti più o meno velate richieste di campionature gratuite a fronte di banner, link, citazioni, etc.

Studentesse, casalinghe disperate, in generale cavoletto-wannabes non trovavano di meglio da fare se non continuare a caricare, all’interno di improbabili layout, le loro creazioni culinarie. Un fenomeno che ancora oggi, seppur in modo diverso, continua con una coda lunga piuttosto significativa. L’amico Davide Cocco per celebrare questo meraviglioso fenomeno sociale ha avuto la brillante idea di dedicare a quelle richieste un Tumblr, un luogo dove raccoglierle e celebrarle, opportunamente anonimizzate.

Si chiama Campioncini ed è un Tumblr imperdibile.

Scritto da Jacopo Cossater Pubblicato in Collegamenti | Tag: , | Commenta

2 Commenti

  1. Pubblicato 19 febbraio 2014 alle 13:28 | Link

    “Vi proponiamo una collaborazione gratuita per pubblicizzare il vostro stupendo ed originale brand che prevede recensioni dei vostri articoli che ci invierete come omaggio”

    ça c’est génial!
    Esemplare il Tumbl “Campioncini” :-)

  2. Pubblicato 20 febbraio 2014 alle 17:05 | Link

    Più o meno come il mio amico con l’agendina, solo che lui vorrebbe farlo di persona dal produttore.

    Alcuni anni orsono mi è venuta l’idea originalissima di commerciare vino in Cina. Il progetto è naufragato miseramente e dell’esperienza serbo il ricordo delle miriadi di email che ricevevo dal Benin (!). Mi chiedevano campioni per un mercato florido ed assetato di vino.

Commenta

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I Campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Sottoscrivi senza commentare



  • La gestione della pubblicità su questo blog è interamente affidata al network Vinoclic.

  • Enoiche Illusioni?

  • Contatto

    jacopo(punto)cossater, la chiocciola, e poi gmail.com

  • Twitter

  • Archivio


  • Tag Cloud

  • Creative Commons

    Creative Commons License