Scrivi un commento

Commento

  1. Non esiste limite al peggio!!!
    Brindo con una bottiglia scoperta grazie a te, Jacopo: l’Umbria rosso di Calcabrina.