in Parlo da solo

Non sono grappoli, ma bombe a mano

“Il primo pensiero, di tutti, è stato quello di mettere in sicurezza le vigne per evitare che l’uva, carica d’alcol, si incendiasse.”

TG1, 26 luglio 2013, edizione delle 13.30. Questa la meravigliosa perla dell’inviato Marco Bariletti in relazione all’esplosione di ieri a Pescara, quella della fabbrica di fuochi d’artificio. Qui, a partire da 13’45” (via Le Vin Parfait).

Scrivi un commento

Commento