in Collegamenti

Il più classico dei post senza titolo

È davvero curioso che gli ultimi due post che ho firmato di là, su Intravino, riguardino un tema che in fondo mi appassiona così poco: quello delle guide e dei conflitti di interesse che a volte si portano dietro. Ma che ci volete fare, sono post che si buttano giù praticamente da soli (qui quello su I vini di Veronelli, qui quello su Slow Wine). La verità è che vorrei scrivere molto di più di vino bevuto, nelle ultime settimane ci sono stati diversi spunti, ma sono letteralmente sommerso di lavoro. Presto aggiornamenti (spero).

La foto qui sopra (clicca per ingrandire) è una delle tante infografiche disegnate dai quei fenomeni dietro a Wine Folly, gente capace a spiegare cose a volte molto difficili in pochi semplici passaggi.

Scrivi un commento

Commento