in Vedo gente, faccio cose

Rocco Siffredi e Savanna Samson

No, il vino di Rocco Siffredi non sono riuscito ad assaggiarlo. Mentre era in corso la presentazione ero altrove ma davvero, se il mio non fosse stato un impegno di lavoro sarei stato sicuramente in zona. Rimane quindi una certa curiosità, anche perchè i commenti sentiti in proposito variano da uno scoraggiante “non si può bere” ad un più positivo “non è neanche male”. Insomma, come al solito vale la sempre buona regola del “prima assaggiare, poi parlare”. È con questo spirito che (un po’ per caso, aggiungerei) mi sono ritrovato nel bicchiere il Brunello di Montalcino de La Fiorita in presenza della proprietaria: Natalie Oliveros aka Savanna Samson, un’attrice che (credo) non ha bisogno di presentazioni.

I suoi vini, prodotti in collaborazione con il famoso enologo Roberto Cipresso, mantengono un sicuro carattere territoriale (traduzione: basta un veloce assaggio per avere la conferma: siamo sicuramente sulle colline ilcinesi). Di più, ho trovato il Brunello di Montalcino Riserva 2007 decisamente piacevole. Un vino equilibrato e piuttosto disteso, caratterizzato da una bella polpa e al tempo stesso da una certa freschezza. Oh, non un mostro di complessità e profondità ma comunque un Brunello ben fatto. E chi se l’aspettava?

La foto in apertura è di Fiorenzo Sartore.

Scrivi un commento

Commento