in Assaggi, Friuli-Venezia Giulia

La Vitovska 2009 di Zidarich

A proposito di Carso, proprio un paio di mesi fa scrivevo di quanto mi fosse piaciuta la vitovska 2010 di Zidarich. Quindi scusatemi, mi rendo conto che parlare di un’annata non in commercio e di non così facile reperibilità possa sembrare un esercizio di stile ma al tempo stesso credetemi: la 2009 oggi è in una forma a dir poco strepitosa. Un vino solare, intenso ed espressivo, caratterizzato dallo slancio del vero cavallo di razza. Da bere, da ribere, da godere.

Scrivi un commento

Commento

Webmention

  • Dieci vini per il duemilatredici, e dieci canzoni | Enoiche illusioni 24 luglio 2013

    […] Vitovska, Zidarich – Quella del 2009 è una versione ricca di colori e di sfumature, certamente la più buona abbia mai assaggiato tra quelle uscite dalla cantina di Prepotto. A questo si aggiunge la stima per un vignaiolo di rara generosità, perfetta sintesi delle (ben) due bellissime trasferte nel Carso di quest’anno. Peccato per la nebbia. […]