in Buone idee

Nicolò Minerbi e Istantanee di vino


Una delle cose che più mi hanno affascinato era il suono di questi canti popolari che sentivo di vigneto in vigneto. Molti dei lavoranti, almeno qui in provincia di Asti, erano macedoni e chiaramente non capivo il significato di queste canzoni. Ma erano melodie già sentite, molto simili ad altri canti italiani. Come se la terra avesse sempre lo stesso suono, a prescindere dal luogo fisico in cui ci si trova“.

Nicolò Minerbi è il fotografo che per una decina di giorni ha girato in lungo e in largo l’astigiano cercando di immortalare i momenti più significativi della vendemmia (la più precoce degli ultimi 150 anni, proprio nell’anno del 150° anniversario, curioso). Non solo vigneti ma un po’ tutto quello che ruotava intorno a quelle giornate, frenetiche ed affascinanti.

Il calendario delle serate milanesi di Istantanee di vino, durante le quali saranno esposte le sue fotografie e sarà possibile assaggiare diverse espressioni di Barbera d’Asti, arriverà tra pochissimo. Qui.

Scrivi un commento

Commento