in Abruzzo, Assaggi, Campionature

Cantina Tollo, Trebbiano e Montepulciano d’Abruzzo

Cantina Tollo vende oltre 12 milioni di litri di vino in bottiglia, coltiva 3.500 ettari di terra“, questa l’introduzione sul sito. Voglio dire, Tollo è una di quelle realtà grandi, assai. Tante linee, tante bottiglie. Difficile riuscire a parlare di identità o di territorio di fronte a numeri di questa grandezza. Lo scopo è (o comunque dovrebbe essere) quello di cercare di trovare un giusto equilibrio tra quello che sarà poi il prodotto, a scaffale, ed il prezzo. E si tratta in questo caso di un risultato, almeno per queste due bottiglie, piuttosto centrato.

L’Aldiano 2010 è un trebbiano d’Abruzzo, ma non in purezza. C’è qual poco di chardonnay passato in barrique a renderlo un po’ più morbido, a tratti ammiccante. Poi certo, il risultato non fa una piega capace com’è di regalare note fruttate e floreali, tanto pulite quanto piacevoli. Anche in bocca c’è una nota fresca che poi lascia spazio a componenti più esotiche ed un corpo che non lascia indifferenti anche se certo, paga qualcosa in carattere. Il rischio è quello che si perda nel mucchio.

Il Cagiòlo 2007 invece è un montepulciano, in purezza. Un vino che della sua apparente semplicità fa la sua migliore caratteristica. Un vino convincente per beva, mai troppo o troppo poco. I bordi sterzano ancora sul violaceo ed anticipano un naso pulito e sfaccettato. Di piccola frutta rossa e di spezie nere. Equilibrato, il bicchiere richiama il successivo grazie ad una trama tannica mai invadente, anzi. Un assaggio capace di essere morbido senza stancare.

E poi vorrei ringraziare l’ufficio stampa per i campioni, ricordo ancora la chiarezza dell’email: “le scrivo per sapere se le può fare piacere ricevere alcune bottiglie da parte delle nostre cantine clienti”. Nel vino, è certo, un’assaggio vale più di mille parole (o comunicati stampa, fate voi).

Scrivi un commento

Commento

  1. A me sinceramente piace il rocca ventosa cerasuolo della tollo, costa pochissimo e va giù che è una bellezza.