in Assaggi, Trentino-Alto Adige

Alto Adige Chardonnay DOC Cantina Terlano 1995

Chardonnay | 50 €

Si, si potrebbe certamente aprire una parentesi dedicata alla straordinaria qualità media di tutta la produzione dei Produttori di Terlano. Appena una quindicina di ettari che regalano vini bianchi di assoluto spessore, sempre eleganti, minerali, con quella marcia in più. Una cantina del cuore.

E si, si potrebbe anche dire che lo Chardonnay, quello che affina per nove anni prima di essere finalmente imbottigliato, è vino che difficilmente non centra il bersaglio. Diverso nelle sfumature ma sempre eccellente, immancabile.

Il 1995, per dire, ha un profilo olfattivo indimenticabile. Perfetto nel coniugare la delicata fragranza del frutto ad una mineralità mai stanca. Ampio, con una leggerissima tostatura a dargli un’ulteriore profondità e a introdurre un’assaggio incredibile per vitalità e per freschezza. Uno di quelli che, alla cieca, non penseresti mai ad una vendemmia di sedici (sedici!) anni fa. In bocca è struggente per compostezza, appena morbido senza mai apparire sopra le righe, di grande armonia. Chiude particolarmente lungo su una nota appena più amarognola e pensi sia certamente uno dei più grandi, in Italia di sicuro.

L’unico rammarico è sapere che questa era l’unica bottiglia in cantina. E si, rimarrà stampata nella memoria, quella dei migliori assaggi. Anche se non è esattamente la stessa cosa.

[s5]

Scrivi un commento

Commento

  1. Hai assaggiato anche altre loro bottiglie??
    che cosa consiglieresti di loro (soprattutto un po più economico)0? io ho sentito parlare bene del Quarz (Sauvignon???), visto in enoteca intorno ai 20/25 neuri!