Maremma Toscana Rosso IGT Massa Vecchia, Berace 2009

Merlot 60%, Sangiovese 40 % | 15 €

Massa Vecchia ci ha abituato ad una produzione in continuo cambiamento, non molte le etichette che nell’arco degli anni rimangono invariate nell’uvaggio. Vini che nascono e che dopo qualche anno magari scompaiono rimpiazzati da nuovi assemblaggi. La firma però è sempre la stessa, difficile non riconoscere alla cieca uno dei vini usciti dalla cantina di Massa Marittima. C’è sempre quel tocco, quella profondità.

Il Berace, uno dei più recenti, ha il grande pregio di avere un prezzo particolarmente accessibile. Uno di quelli da bere giovani, ma anche no. Perchè se è vero che ci sono quella fragranza poderosa del frutto e quella freschezza è anche vero che sono tutte sensazioni destinate ad evolvere acquisendo fascino, spessore, eleganza. Oggi per esempio il merlot è evidentissimo nelle sue accezioni più giovani, sarà straordinario aspettarlo. Io, fiducioso, ne ho preso un cartone.

By Jacopo Cossater This entry was posted in Assaggi, Toscana | and tagged , | Scrivi un commento

Un Commento

  1. Dodo
    Pubblicato il 1 giugno 2011 alle 08:58 | Permalink

    Penso che per aspettarlo dovrò nasconderlo sotto qualche metro di cemento armato…..la tentazione di berlo e’ sempre troppo forte….e’ il mio “tesssorrrrooo”!!!

Un Trackback

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà mai pubblicato o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi tag e attributi HTML <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Subscribe without commenting

  • Enoiche Illusioni?

  • Contatto

    jacopo(punto)cossater, la chiocciola, e poi gmail.com

  • Twitter



  • Archivio


  • Tag Cloud

  • RSS

  • Creative Commons

    Creative Commons License