Rosso delle Venezie IGT Jermann, Blau&Blau 2008

Blaufränkisch (o Franconia), Blauburgunder (Pinot nero) | 15 €

A) Non vado così spesso in enoteca. Quando capita, però, cerco di acquistare qualche cosa che non conosco (e si, in genere mi affido ai consigli degli enotecari). Ecco, questo per dire che è successo che ero in una piccola bottiglieria a curiosare quà e là, con il preciso scopo di trovare qualcosa di nuovo da assaggiare, quando lo sguardo mi è caduto su questa etichetta. Rosa.

B) E si, anche io appena letto del Blaufränkisch ho pensato di avere qualche mancanza, che è vitigno che ho sentito nominare poche volte ed assaggiato ancora meno. E poi non me lo ricordo proprio nelle pagine dedicate al Friuli, nei manuali del vino dico. Eppure.

C) Però è vino di quelli simpatici. Per dire, che bel naso: così profumato, così leggero. La mente corre verso il freddo del sottobosco e verso gli aromi del pinot nero. Ecco, in bocca forse è appena un po’ magro, in particolare verso il finale. Ma che bevibilità. E poi c’è una trama tannica austera, un ritorno sul frutto deciso ed una persistenza invidiabile. Va bene, forse costa un po’ -a scaffale siamo oltre i quindici euro- ma in fondo piace, ed è la cosa più importante.

Scritto da Jacopo Cossater Pubblicato in Assaggi, Friuli-Venezia Giulia | Tag: | Commenta

13 Commenti

  1. Nic Marsèl
    Pubblicato 17 gennaio 2011 alle 09:55 | Link

    In Valcalepio (nella bergamasca) si produce anche Franconia in purezza per vini semplici che accompagnano bene i salumi. Seguo con interesse.

  2. Pubblicato 17 gennaio 2011 alle 12:11 | Link

    Ma davvero? Mai e poi mai avrei immaginato, grazie della segnalazione.

  3. Pubblicato 17 gennaio 2011 alle 14:18 | Link

    Un vino nato con aspettative certamente diverse, man mano rientrate. Non l’ho mai amato particolarmente, confesso.

  4. Pubblicato 18 gennaio 2011 alle 13:59 | Link

    Chissà cosa c’entra il Bouledogue francese in etichetta…

  5. Pubblicato 18 gennaio 2011 alle 18:45 | Link

    Credo si tratti di un Boston Terrier.
    Se non mi sbaglio il vino in principio si chiamava Mjzzu Blau Balu, poi accorciato in Blau & Blau. Come il Vintage Tunina, questa etichetta, diversa dai primi anni, nasce come dedica all’allora piccola Sylvia Tunina, ispiratrice del ben più famoso Vintage (che invece continuo ad amare e non poco). :-)

  6. Pubblicato 18 gennaio 2011 alle 19:22 | Link

    @Angelo.. Probabilmente hai ragione, deve essere un Boston Terrier che è decisamente più slanciato di un Bouledogue francese..:-))

  7. Pubblicato 18 gennaio 2011 alle 23:52 | Link

    o forse il cane lo ha ispirato nel modo di scrivere… perdonami Jacopo ma certe frasi son un cazzotto all’Italiano!

  8. Pubblicato 19 gennaio 2011 alle 00:00 | Link

    Sarà che scrivo malissimo, e poi si sa: non c’è cosa peggiore di essere convinto del contrario.

  9. Pubblicato 19 gennaio 2011 alle 00:03 | Link

    vedo che qualcosa hai già corretto… te lo dico senza offesa ma negli ultimi 2-3 post, forse inconsciamente o volutamente, hai reso la scrittura meno fluida, a tratti meccanica ed a mio parere ne risente la lettura.

  10. Pubblicato 19 gennaio 2011 alle 00:06 | Link

    Ho corretto un errore lampante che mi era sfuggito, un “ho sentito nominare DI poche volte” che francamente mi imbarazzava vedere così lampante. Però a tratti hai ragione: non è sempre domenica, purtroppo.

  11. Pubblicato 19 gennaio 2011 alle 00:09 | Link

    hai tolto anche “che a scaffale siamo ….” ;-)

  12. Pubblicato 19 gennaio 2011 alle 00:09 | Link

    Meno macchinoso, vero? ;)

  13. Pubblicato 19 gennaio 2011 alle 00:13 | Link

    ti ho mandato una mail su FB, buona notte…

    PS Il Franconia era un vino abbastanza diffuso in Friuli, ora ne rimangono pochi produttori, tra questi la maggior parte si annidano nelle Grave, nei pressi di Spilimbergo (Valeriano)

Commenta

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I Campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Sottoscrivi senza commentare



  • La gestione della pubblicità su questo blog è interamente affidata al network Vinoclic.

  • Enoiche Illusioni?

  • Contatto

    jacopo(punto)cossater, la chiocciola, e poi gmail.com

  • Twitter

  • Archivio


  • Tag Cloud

  • Creative Commons

    Creative Commons License