Vinix Live!, i vinini, il Baratto Wine Day ed i Trebbiano

Mentirei se dicessi di non essere affezionato a Vinix Live! ed al suo formato. L’appuntamento che avevo organizzato a Perugia era stato tanto divertente quanto coinvolgente e, è chiaro, i momenti in cui conoscere di persona i produttori, assaggiare ed acquistare i loro vini in un contesto così informale non sono mai abbastanza.

Rilancio quindi con piacere l’appuntamento di sabato prossimo, la città questa volta è Ferrara. Alla scaletta, ormai nota, questa volta si unisce un concetto che era passato anche da queste parti, quello dei vinini. Era l’anno scorso, ed il giornalista Angelo Peretti lanciava dalle pagine del suo blog una sorta di appello, quasi un manifesto: “nell’epoca del dominio globale dei vini concentrati, tannici ed alcolici, rivendichiamo il diritto alla piacevolezza dei vini da bere (..) Anteponiamo l’immediatezza appagante della freschezza fruttata e della sapidità (..) Opponiamo l’umanistica vocazione alla convivialità del vino”.
Ecco quindi che a Ferrara protagonisti saranno proprio quei vini che si caratterizzano per la tipicità, per la bevibilità, per il prezzo. Il Fortana di Mariotti, il Sauvignon di Vigne dei Boschi, il Canaiolo di Villa Petriolo, la Corvina de Le Fraghe, il Grignolino di Cascina Tavijn, il Tai Rosso di Piovene Porto Godi, la Schiava di Castell Sallegg.

A margine di Vinix Live! anche il collaudato Baratto Wine Day ed una degustazione di Trebbiano provenienti da diverse zone. Un momento di confronto su vini molto diversi ma accomunati da un denominatore comune, il nome. Il sottoscritto ha dato una mano nell’organizzarla e nel selezionare un paio di Trebbiano Spoletino (tipologia di quelle da tenere d’occhio) e, ça va sans dire, sarà certamente presente.

Il programma completo della giornata con tutti i dettagli su Vinix.

Scritto da Jacopo Cossater Pubblicato in Vedo gente, faccio cose | Tag: , , , | Commenta

2 Trackbacks

  1. [...] Mariotti è l’anima dietro all’imminente Vinix Live! di Ferrara. Tra le tante cose, prima di tutto è produttore di vino (il Fortana, ricordate?), ha [...]

  2. Scritto da Cose che ho imparato sul trebbiano | enoiche illusioni il 22 dicembre 2010 alle 12:02

    [...] più di una settimana fa, a Ferrara, in occasione di Vinix Live!, c’è stata una piccola degustazione dedicata ad un vitigno che ricopre un’importanza [...]

Commenta

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I Campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Sottoscrivi senza commentare



  • La gestione della pubblicità su questo blog è affidata al network Vinoclic.

  • Enoiche Illusioni?

  • Contatto

    jacopo(punto)cossater, la chiocciola, e poi gmail.com

  • Twitter



  • Archivio


  • Tag Cloud

  • Creative Commons

    Creative Commons License