in Collegamenti

Una giornata di collegamenti: al prosecco, quello colfòndo

Ricordate? Avevo segnalato la degustazione pochi giorni fa.

– Secondo Filippo Ronco (in un post che racconta anche altre belle cose) c’è anche la consapevolezza di esser parte di qualcosa che sta cambiando radicalmente il modo di parlare di vino. In meglio, certo.

– Poi ci sono alcune note di degustazione. Di Stefano Caffarri, per dire. Ma anche di Carolina Gatti, produttrice. Di Maria Grazia Melegari. Ed un bel racconto di Daniela, su Scatti di Gusto.

– Sempre Stefano poi ha introdotto la degustazione, qui c’è un video della cosa. Ed alla fine Mario Pojer (Pojer&Sandri) ha parlato di un suo nuovo piccolo progetto. Si chiama Zero, e viene da uve Solaris. In video.

– Ed infine, anche se è decisamente off-topic, una segnalazione di una certa rilevanza. Forse ricorderete quella commedia, Julie&Julia, in cui una ragazza decideva di rifare tutte le ricette contenute nel celebre libro di cucina Mastering the Art of French Cooking di Julia Child e di raccontare l’esperienza su un blog dedicato. Bene, lo stanno facendo anche loro. Ma con tutte (tutte e 790!) le ricette di Pellegrino Artusi, loro sono i Pellegrini di Artusi. Straordinari.

Scrivi un commento

Commento

  1. Grazie infinite Jacopo per le segnalazioni da te suggerite, molto utili per chi come me non è potuto purtroppo essere presente a colfòndo ma che apprezza sia quel genere di Prosecco che, e soprattutto, questo nuovo modo di parlare di vino.
    Ed è un nuovo modo di parlare da vedersi come progetto e “cammino di condivisione e confronto” (Filippo Ronco) ma anche come linguaggio innovativo di presentazione del vino (Stefano Caffarri docet).
    In futueo ne vedremo delle belle!

    Grazie ancora
    Alberto

Webmention

  • Il Prosecco Colfòndo, la degustazione continua | enoiche illusioni 13 novembre 2010

    […] che si era tenuta ad Asolo il mese scorso? L’avevo segnalata il giorno prima e, subito dopo, avevo ripreso alcuni dei successivi post dei presenti. Bene. Luca Ferraro, ideatore di questo momento di […]