in Parlo da solo

E’ ufficiale, il Chianti in televisione tira un casino

La mia passione per la serialità televisiva è cosa nota. E si, alcune delle migliori produzioni degli ultimi anni ci hanno lasciato. Ce ne stiamo però facendo una ragione grazie ad un palinsesto estremamente variegato ed in cui non mancano, anzi, serie splendide. Per sceneggiatura, regia, recitazione.
Ma andiamo oltre. Stavo guardando, ormai sono passati diversi mesi, un’altra splendida puntata di Mad Men ed un pochino mi ero stupito nel vedere il grande Don Draper ordinare due bicchieri di Chianti, al ristorante (la puntata è la 4×08). E vabbè, ho pensato, si vede che nel 1964 a New York la Toscana cominciava a tirare. E’ stato la settimana scorsa però che ufficialmente mi sono posto qualche interrogativo. La serie è Boardwalk empire (Martin Scorsese e Steve Buscemi, mica gli ultimi arrivati) ed è ambientata nell’Atlantic City del proibizionismo, anni venti. Una delle attrici si avvicina languida verso il letto (1×07) chiedendo, cito testualmente: “more Chianti?“.

Scrivi un commento

Commento