Toscana IGT – Le Macchiole, Paleo 2007

Cabernet franc | 50-60 €

Uh, pensi mentre affronti timidamente questa incredibile versione di Paleo. Capisci subito che c’è grandissima stoffa per un assaggio capace di coniugare splendidamente freschezza e profondità. Inaspettato? Forse, e decisamente travolgente. Cabernet franc all’ennesima eleganza.

Al naso regala sentori che ricordano l’aria aperta, al verde, per poi integrarsi in un contesto fatto di ricchezza, di fragranza, di frutta. Ricordi vegetali quindi, ma anche more, cassis, inchiostro, lavagna. E poi un sottofondo più caldo, quasi speziato, in un vortice di riconoscimenti imponente per numero e per spessore. In bocca è netto, definito in ogni possibile componente. Deciso, dalla trama tannica dal sapore di paradigma. Al centro è pieno, travolgente. Non si allarga mai, anzi, ti accompagna fino alla fine senza mai perdere tutte quelle freschezze e quel gusto che lo definiscono. Fino al finale, impeccabile per pulizia e persistenza.
Splendido.

Scritto da Jacopo Cossater Pubblicato in Assaggi, Italia, Toscana | Tag: , , | Commenta

Un Trackback

  1. Scritto da Le sorprese, per fortuna | enoiche illusioni il 9 ottobre 2010 alle 04:34

    [...] ed il wifi con il router Telecom Alice Gate 2ContattiLa (mia) carta dei viniDi cosa si tratta « Toscana IGT – Le Macchiole, Paleo 2007 9 ottobre [...]

Commenta

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I Campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Sottoscrivi senza commentare



  • La gestione della pubblicità su questo blog è interamente affidata al network Vinoclic.

  • Enoiche Illusioni?

  • Contatto

    jacopo(punto)cossater, la chiocciola, e poi gmail.com

  • Twitter

  • Archivio


  • Tag Cloud

  • Creative Commons

    Creative Commons License