in Assaggi, Italia, Toscana

Toscana IGT – Tenuta di Trinoro, Le Cupole 2007

Cabernet Franc 40%, Cabernet Sauvignon 22%, Merlot 30%, Petit Verdot 8% | 20-30 €

No, lasciamo perdere il Tenuta di Trinoro, il suo fratello maggiore, quello che costa così tanto da non avere praticamente mai possibilità di assaggiarlo. Giusto alle fiere, al limite. No, Le Cupole, il piccolo di casa, è un gioiello che vale sempre la pena di essere acquistato. E bevuto. Sarà per tutta quell’affascinante profondità. O per il sapersi rivelare, solo al momento giusto.

E’ che a metterci il naso dentro c’è da perdere la testa a forza di cercare i cosiddetti riconoscimenti. Alla cieca verrebbe anche in mente una certa percentuale di sangiovese, davvero. C’è tutta quella trama floreale che si inserisce così maledettamente bene in un contesto fatto di profondità. Invece. Invece il cabernet franc, qui all’ennesima potenza, esprime il meglio di sé. Per profumi, per generale compattezza e profondità. E poi in bocca è un esplosione di gusto, con tutto quel succo che sembra non finire mai. Le Cupole è un grande vino rosso del centro Italia anche se apparentemente, penso ai vitigni utilizzati, di queste regioni ha così poco. Ma c’è tutto il caldo delle colline aretine, d’estate. C’è il tramonto, che a guardarlo da lontano sa essere elegante rimandendo in tensione. Mentre ne scrivo sento ancora il sapore, così definito. Così pulito e di personalità. Le Cupole è un gran vino. Toscano.

[s4]

Scrivi un commento

Commento