in Assaggi, Basilicata, Italia

Aglianico del Vulture DOC – Eleano 2004


Aglianico | 20 €

Trovarsi nel bicchiere un Aglianico di sei anni e non sentirli, neanche un po’. Eleano regala un’interpretazione del Vulture particolarmente elegante e definita, e l’impressione, dopo il primo sorso, è di trovarsi di fonte ad un vino capace di continuare a regalare sorprese e soddisfazioni. Anche poi, nel tempo.

Il naso è straordinario. Nessun protagonista ma la capacità di fondersi a vicenda per regalare un bouquet estremamente sfaccettato e fine. Erbe officinali, ma anche goudron e ciliegia. In bocca è sottile, caldo, con una trama tannica particolarmente integrata al tutto. La potenza è altrove, anche sul finale, che sembra ritornare su quell’idea di terziario che tanto aveva affascinato, prima. Un Aglianico del Vulture prezioso.

[s4]

Scrivi un commento

Commento