Media 140 food&wine

Sabato prossimo a Perugia, all’interno della bellissima Sala dei Notari, ho organizzato un appuntamento dedicato a tutte quelle persone, aziende, entità interessate a come i social network stanno cambiando il nostro modo di vivere e lavorare la rete (con particolare riferimento al variegato mondo del vino, è chiaro).

Qui il programma dettagliato della mattinata che prevede gli interventi, tra gli altri, di Ryan e Gabriella Opaz (Catavino), Francesco Zonin (Wine is love), Gianpaolo Paglia (Poggio Argentiera), Davide Cocco (Studio Cru), Fabio Ingrosso (Vino PR), Slawka G. Scarso (Marketing del vino), Samuel Sanders (Spumante), Filippo Ronco (Vinix), Andrea Bezzecchi (Acetaia San Giacomo), Antonio Bonanno (Digital Natives), Michela Cimnaghi (Hagakure). Modererà il sottoscritto.

E’ incontro che si inserisce in quella splendida manifestazione che è il Festival Internazionale del Giornalismo, giunto quest’anno alla sua quarta edizione. Se siete in zona credo valga la pena partecipare di persona (altrimenti ci sarà lo streaming video, presto maggiori dettagli).

Scritto da Jacopo Cossater Pubblicato in Buone idee | Tag: , , , , , , , , , , , , , , | Commenta

11 Commenti

  1. Pubblicato 19 aprile 2010 alle 10:25 | Link

    Please, dateci lo streaming video: Perugia è lontana ma questo sembra un evento da non perdere! :)

  2. Pubblicato 19 aprile 2010 alle 10:26 | Link

    Confermo lo streaming, appena avrò l’indirizzo lo posterò -anche- qui.

  3. Pubblicato 19 aprile 2010 alle 10:40 | Link

    non vedo l’ora di vederlo in streaming! devo decidermi a tornare a Perugia a farvi visita :)
    Complimenti!!

  4. Pubblicato 19 aprile 2010 alle 10:43 | Link

    Grazie Sonia. a sabato allora (anche se solo digitalmente) ;)

  5. Pubblicato 19 aprile 2010 alle 16:47 | Link

    Ci si vede a Perugia ;)

  6. Roberto Cossater
    Pubblicato 19 aprile 2010 alle 17:14 | Link

    Ci sarò anch’io, digitalmente! Ti abbraccio.

  7. Pubblicato 19 aprile 2010 alle 23:01 | Link

    Update: lo streaming video sarà qui http://www.media140.com/live

  8. Pubblicato 21 aprile 2010 alle 10:29 | Link

    Complimenti per l’inziativa! la posto anche sul sito. anche noi stiamo navigando verso iPad etcéterà. Buon lavoro a tutti, mi guarderò lo streaming di sicuro!

  9. Pubblicato 21 aprile 2010 alle 18:09 | Link

    Grazie Francesca ;)

  10. Pubblicato 21 aprile 2010 alle 19:02 | Link

    ciao Jacopo, speriamo bene perche’ solo oggi hanno riaperto gli aeroporti da dove sono io (UK). Francamente non ci speravo, pero’ ci sono delle possibilita’ che ce la faccia a venire. Ti tengo informato

  11. Pubblicato 21 aprile 2010 alle 20:40 | Link

    Incrocio le dita. Davvero.

4 Trackbacks

  1. [...] scorso 24 aprile avevo organizzato, all’interno della quarta edizione del Festival Internazionale del Giornalismo, un incontro [...]

  2. [...] è capitato più di una volta di raccontare di esperienze legate a momenti di condivisione nati online, mi riferisco alle [...]

  3. Scritto da Un post lungo | Enoiche illusioni il 24 dicembre 2012 alle 01:50

    [...] contesto era quello del Festival Internazionale del Giornalismo e il nome dell’appuntamento Media 140 Food&Wine. O partecipare nel corso degli anni come relatore a conferenze qua e là, da Ascoli Piceno a [...]

  4. [...] chilometri in poco meno di un mese. Sembra passata una vita (vabbè, per non parlare allora di Media 140 Food&Wine, l’appuntamento che organizzai in occasione del Festival del [...]

Commenta

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I Campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Sottoscrivi senza commentare



  • La gestione della pubblicità su questo blog è affidata al network Vinoclic.

  • Enoiche Illusioni?

  • Contatto

    jacopo(punto)cossater, la chiocciola, e poi gmail.com

  • Twitter



  • Archivio


  • Tag Cloud

  • Creative Commons

    Creative Commons License