in Assaggi, Italia, Trentino-Alto Adige

Vigneti delle Dolomiti Pinot Nero IGT – Pojer e Sandri 2008

Vigneti-delle-Dolomiti-Pinot-Nero-IGT-Pojer-e-Sandri-2008

Pinot nero | 10-15 €

Un pinot nero leggero, dal colore rosso rubino appena scarico. Al naso gli aromi sono delicati: lampone, fragola, cacao.
In bocca sembra sfuggire via, ma ritorna puntualmente sulle note olfattive. Secco (molto secco) si lascia ricordare per una grande spalla acida. E poi ritorna su alcune note terziarie, anche sapide, prima di aprire ad una bella persistenza, certamente godibile.

Un pinot nero gentile.

[s3]

Scrivi un commento

Commento

  1. Qui ti aspettavo: l’ho assaggiato anche io e la tua valutazione mi sembra perfetta. Diciamo che mi aspettavo di più da alcune note che ogni tanto escono dal bicchiere. Dirò una bestialità, ma il Pinot Nero di Endrizzi mi è sembrato più centrato (anche se di stile diverso).

  2. si, diciamo che tra i Pinot del Trentino Alto Adige è un “nomone” (forse anche troppo grande).
    Mi ricordo un ottimo Teroldego Rotaliano: ma visto che in Alto Adige non si resiste alla maratona dei Pinot, tra i vari Pojer, Terlano etc., quello di Endrizzi mi era sembrato centrato (anche se ora non saprei quante stellette dare: ma molto conta la predisposizione dell’anima, no? vuoi mettere bere Pinot Nero altoatesino in Alto Adige, mentre sei in PIENA ossessione altoatesina o, di contro, berlo mentre, mutevole come il meteo, stai passando il momento della fissa del Taurasi? 😉 )