in Assaggi, Italia, Umbria

Sagrantino di Montefalco Passito DOCG – Antonelli 2003

Antonelli Passito

Uvaggio: Sagrantino

E’ piuttosto concentrato, il passito antonelliano. Ad annusare esprime ampiezza, con note sotto spirito di more e di ciliegie, speziature mature, sensazioni di inchiostro. In bocca convince per la grande scorrevolezza. Per un tannino che pare domato e che gioca adesso un ruolo più di struttura che di astringenza. Certamente dolce, è bevuta piena, comunque equilibrata, coinvolgente, da grande meditazione e dalla lunga persistenza, eccome.

[s4]

Scrivi un commento

Commento