in Assaggi, Italia, Lombardia

Franciacorta DOCG – Fratelli Muratori, Villa Crespia Novalia Brut N.V.

Villa Crespia NovaliaUvaggio: Chardonnay

Il colore rende. E’ quel giallo paglierino intenso e luminoso che non può non piacere. Anche il perlage è bello, magari non finissimo, ma persistente il giusto. Poi, a sentirne gli aromi si dirà che appaiono abbastanza puliti, con una leggera nota di lieviti e di panificazione in evidenza su di un sottofondo agrumato e decisamente floreale. In bocca attacca deciso, grande freschezza ed una leggera nota alcolica, dicono le mie note scritte con maleducazione su di un foglietto volante. E’ Franciacorta corretto, complessivamente caratterizzato più da note intense che note che giocano sulle complessità. Sul finire, rimanda a delicate sensazioni lievemente fruttate, ricordandoci che è Chardonnay in purezza. O blanc de blancs, fate voi.

[s2]

Scrivi un commento

Commento