Champagne Gatinois, Brut S.A.

Gatinois

Uvaggio: Pinot nero 90%, Chardonnay 10%

Di grande personalità, la bollicina basica di Gatinois. Il colore, bellissimo, sterza verso il rame. E’ delicato ma allo stesso tempo deciso. Agrumi come il mandarino e l’arancia ed una leggera speziatura appaiono davanti ad una mineralità quasi sfuggente. In bocca è ricco, per una bevuta dal corpo imporatante. Paga qualcosa in freschezza, si potrebbe dire, ma rimane lungo e piacevole, anche con qualche sensazione più calda. Una bevuta austera.

Scritto da Jacopo Cossater Pubblicato in Assaggi, Champagne, Francia | Tag: , | Commenta

Un Trackback

  1. Scritto da Sono stato a Roma a bere un paio di birre | enoiche illusioni il 29 ottobre 2010 alle 17:00

    [...] Cuvée St.Catherine di Domaine Weinbach, riesling di rara eleganza e ricchezza, ed il Brut di Gatinois, solo pinot nero dal comune di Aÿ. Uno Champagne gotico lessi una volta: mai definizione più [...]

Commenta

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I Campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Sottoscrivi senza commentare



  • La gestione della pubblicità su questo blog è affidata al network Vinoclic.

  • Enoiche Illusioni?

  • Contatto

    jacopo(punto)cossater, la chiocciola, e poi gmail.com

  • Twitter



  • Archivio


  • Tag Cloud

  • Creative Commons

    Creative Commons License