Amarone della Valpolicella Classico DOC – Domìni Veneti, Vigneti di Jago 2001

Square_1Uvaggio: Corvina 70%, Corvinone 20%, Rondinella 10%

Amarone, quindi. E’ assaggio vellutato e setoso. Di colore quasi granato è scurissimo e davvero impenetrabile. Al naso il meglio: una nota appena eterea fa da apripista a spezie severe, ad un frutto passito gradevolissimo e vanigliato, sul finire. In bocca è di corpo importante. Si nota un’alcolicità poderosa che rimane fino al termine, compatto e piacevole. A chiudere questo lungo inverno.

Scritto da Jacopo Cossater Pubblicato in Assaggi, Italia, Veneto | Tag: , | Commenta

Un Commento

  1. Stefano Caffarri
    Pubblicato 16 marzo 2009 alle 17:27 | Link

    Ci passiamo il testimone allora… però io ho il 2003 che mi aspetta, e un po’ lo temo.

Commenta

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I Campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Sottoscrivi senza commentare



  • La gestione della pubblicità su questo blog è affidata al network Vinoclic.

  • Enoiche Illusioni?

  • Contatto

    jacopo(punto)cossater, la chiocciola, e poi gmail.com

  • Twitter



  • Archivio


  • Tag Cloud

  • Creative Commons

    Creative Commons License