in Assaggi, Friuli-Venezia Giulia

Venezia Giulia IGT – Jermann, Red Angel on the Moonlight 2006

JermannUvaggio: Pinot nero

Al di là di tutte le specifiche e squisite possibili considerazioni sul Pinot nero in generale, vorrei prima scrivere che qui si sente davvero la mano di Jermann, ci credete?

E’ un pinot nero gentile, appena caratterizzato da un certo calore, comunque tipico e molto pulito. Al naso sentori freschi di frutta rossa e note che vanno da una leggera speziatura ad un perchè animale con un po’ di tabacco e di cuoio. In bocca è ricco e strutturato: avvolge. Perde qualcosa in termini di persistenza ma rimane bevuta davvero bella, da non mancare.

[s4]

Scrivi un commento

Commento