in Assaggi, Italia, Umbria

Umbria IGT – Fanini, Robbiano 2006

FaniniUvaggio: Chardonnay

Lo Chardonnay del Lago Trasimeno ha un colore intenso, che sterza verso l’oro giallo, leggero e scorrevole. Al naso intriga ed appare pungente. Appaiono note intense di frutta matura, di ananas, di mango, di fiori passiti, idee di affinamento – in barriques – e sensazioni terziarie. E’ potente e piacevole. E se in bocca inizialmente appare equilibrato grazie ad una sensazione di acidità importante sul finale si allarga, ritornando su una grande aromaticità. E’ molto persistente. E alla lunga difficile. Io, dopo il primo bicchiere, faccio fatica a continuare.

[s3]

Scrivi un commento

Commento

  1. In effetti si. E’ fatto davvero bene. E’ pulito, seppur pesante. Ha un naso di mirevole complessità ed intensità. Insomma, ha un’anima. E’ certamente molto pieno e molto rotondo, prevedibile ma non del tutto.
    E’ bevuta [per me] difficile che decisamente trova un suo perchè sopratutto a tavola, in abbinamenti di una certa forza. Io lo consumai fuori pasto, dopo cena.
    Esce dalla mia privata sfera del gusto, ma va riconosciuto il buon lavoro fatto, credo.