in Assaggi, Italia, Lombardia

Franciacorta DOCG – Gatta, Molenèr Brut 2000

GattaUvaggio: Chardonnay 70%; Pinot nero 30%

Franciacorta molto esatto, in questa declinazione millesimata di Gatta. Già dal naso si intuisce una certa giustezza stilistica, nel suo essere intenso, lineare nell’espressione di sensazioni fruttate, polpa bianca, fragranti e caratteristiche del metodo classico. In bocca è certamente piacevole. Inizialmente pieno e morbido, si affievolisce trovando l’equilibrio dopo qualche secondo. Bella anche la persistenza, con un ritorno bello e preciso delle note olfattive.
[s4]

Scrivi un commento

Commento