in Assaggi, Friuli-Venezia Giulia, Italia

Colli Orientali del Friuli DOC – I Clivi, Galea 2001

GaleaUvaggio: Tocai Friulano 80%, Verduzzo Friulano 20%

Ci sono vini che ti piace bere. E poi ci sono vini che ti stupiscono. Ecco, questo è il caso. Bello, vero, diretto e assolutamente lontano da quell’idea di scontato che spesso si ha nell’approccio di un nuovo bicchiere. Perchè cristallino, giallo paglierino consistente ma leggero. Perchè il naso è completo, ampio e bellissimo. La mineralità è appena accennata, la spezia leggera ed appena accennata, il frutto caldo, non pungente, armonioso e fragrante. In bocca è vivo, spicca una nota di acidità che è integrata ad un tutto di grande equilibrio. Il finale è persistente, appena addolcito e piacevolissimo. E scusate per l’etichetta, si era rovinata non si sa quanto tempo prima di aprire la bottiglia. In fondo è del 2001, ed è ancora di gran vita.

[s4]

Scrivi un commento

Commento