in Assaggi, Italia, Umbria

Rosso di Montefalco DOC – Fattoria Colleallodole di Milziade Antano 2005

AntanoUvaggio: Sangiovese, Sagrantino, Merlot

Io non sono mai stato a visitare Fattoria Colleallodole e quindi mi è difficile parlarne con sicurezza.
Ci sono produttori, però, noti per il loro prodotto di punta che poi fanno anche vini dignitosissimi, magari utilizzando le vigne più giovani o le peggio esposte. Ma se Milziade Antano si sta affermando come uno dei produttori di riferimento per il Sagrantino non esito a scrivere che il suo rosso, la bottiglia piccola, spesso sottovalutata, è uno dei migliori del circondario, se non il.
Ha personalità da vendere. In bocca il tannino è vigoroso e di una bellezza rude. Il naso, poi, ha una dignità che conquista. La frutta è rossa e scura, è erbaceo, bagnato, la spezia è amalgamata e piacevolissima. Finisce lineare e vibrante, lasciando una grande persistenza e pulizia, con quella voglia di attaccare subito con il secondo bicchiere.

A Perugia, da Frittole, giusto sotto piazza IV Novembre, si trova ad un prezzo che invita.

[s4]

Scrivi un commento

Commento