in Assaggi, Italia, Umbria

Rosso di Montefalco DOC – Fratelli Pardi 2006

PardiUvaggio: Sangiovese 70%, Sagrantino 15%, Merlot e Cabernet sauvignon 15%

Del Montefalco Rosso non scrivo da davvero troppo tempo, era marzo ed era Scacciadiavoli. Allora in giro si trovava il 2005, oggi il 2006, e quello che mi è capitato tra le mani è quello di Fratelli Pardi. E’ vino diretto, caratterizzato da un naso netto, visciola e ciliegia in primo piano, ma anche fiori, vivi, spezie nere a fare da sfondo ed una leggera nota erbacea. In bocca ha un’acidità vibrante. E’ piacevolissimo nel suo avere carattere ma non grande struttura, nell’essere secco ed avere una leggera nota di sapidità, che apre ad un finale appena etereo e molto pulito.

[s3]

Scrivi un commento

Commento