in Assaggi, Bordeaux

Bordeaux Côtes de Francs AOC – Château Pimpine 2002

Chateau Pimpine 2002Uvaggio: Merlot 80%, Cabernet Sauvignon 20%

Si rimane in tema di biodinamica, da queste parti, con un Bordeaux che sa di naturale. Tantissimo. Al naso, soprattutto. Sentori molto tipici del merlot, molto rossi, fruttatoni, anche animali. In bocca è pieno e potente. Ha un tannino molto setoso e vellutato ed un’importante nota di acidità. Rimane però poco nervoso e si ricorda per una struttura imponente nella morbidezza. Molto persistente. Molto, insomma.

[s3]

Scrivi un commento

Commento