in Assaggi, Basilicata, Italia

Basilicata IGT – Alovini, Le Ralle 2007

LeralleUvaggio: Greco

Greco con i muscoli, quello di Alovini. Già al naso la percezione è soprattutto di frutta gialla, esotica, appena matura. Banana ed ananas sono le prime sensazioni in un corredo di aromi prevalentemente fruttati. In bocca riempie il palato grazie ad una struttura davvero importante che, dopo qualche istante, lascia spazio ad idee di freschezza e di leggera acidità. Finisce alleggerito di tanta potenza su una piacevole nota appena eterea.

[s3]

28/08/2009: Ad un anno di distanza è ancora assaggio pieno, caratterizzato da una bella persistenza. Ancora convincente.

Scrivi un commento

Commento

  1. Dopo Armand, forse questo vino è valsa la definitiva consacrazione di questa cantina in crescita esponenziale ma senza mai tralasciare la cura ai dettagli, la qualità della materia prima e l’amore per il prodotto.
    Vai Oronzo, continua così!
    GianroccoPizzuti from Genzano