in Abruzzo, Assaggi, Italia

Montepulciano d’Abruzzo DOC – Costadoro 2007

Uvaggio: Montepulciano

Rimanendo su quello scritto ieri ci ritroviamo tra le mani, ancora, un vino molto concentrato. Moda? Rosso rubino scuro con sentori di frutta rossa, quasi fragrante, molto intensa e caratterizzata da una complessità piacevolemente basica. In bocca è di corpo, secco, il tannino è appena piatto, il finale pungente e largo. Sembra quasi voglia sfuggire. Colpisce ma non affonda.

[s2]

Scrivi un commento

Commento