in Assaggi, Trentino-Alto Adige

Teroldego Rotaliano DOC – Foradori 2005

Teroldego Rotaliano Foradori 2005Uvaggio: Teroldego

Il Teroldego di Foradori è esattamente come te lo aspetti. Elegante e sincero. Un vino che racconta un territorio come pochi altri nella zona sanno fare. Un vino bello, se mi passate il termine. Bello perchè anche quando lo affronterete la prima volta non sarà difficle e non si nasconderà dietro a niente. Sarà caratterizzato da aromi puliti e gradevolissimi. Il mirtillo sarà protagonista, davanti ad un piccolo esercito di sensazioni rosse, floreali e fruttate. Questo duemilaecinque, poi, è di un equilibrio straodinario e si ricorda per acidità e per un corpo di grande carattere che sa essere anche morbido. Finisce lungo e costa, alla fine, poco meno di dodici euro. Da avere sempre a disposizione. Ne vale la pena.

[s4]

Scrivi un commento

Commento

  1. sottoscrivo eh. punto per punto. volevo corroborarti con qualche scheda darchivio ma non ne ho mai scritto. bevuto e basta (basta si fa per dire).
    così buono che a volte riempie il gap con il fratellone ben più costosone.