in Assaggi, Italia, Toscana

Morellino di Scansano DOC – Poggio Argentiera, Capatosta 2006

Capatosta 2006Uvaggio: Sangiovese, Alicante

Morellino di grande spessore, il Capatosta. E’ un vino concentrato, lo si vede anche al colore, rosso rubino scuro. Al naso emergono sensazioni maschili. Spezie nere, frutta rossa, tabacco, ricordano un passaggio in legno che non prevarica l’uvaggio. In bocca è possente, ancora giovane ma già rotondo, armonico e piuttosto persistente. Un tannino da domare ricorda che, forse, come per il Maremmante, va aspettato ancora un po’.

[s4]

Assaggio che si inserisce nell’iniziativa Tasting panel di Poggio Argentiera

Scrivi un commento

Commento

Webmention

  • Tasting panel (reprise) | enoicheillusioni

    […] fu Poggio Argentiera ed una selezione dei propri vini. Non solo Morellino, che lì c’era da raccontare un territorio, la Maremma intera. Poi, dopo, ancora vino, ma […]