in Assaggi, Italia, Trentino-Alto Adige

Alto Adige DOC – Tramin, Nussbaumer 2007

NussbaumerUvaggio: Gewürztraminer

Ecco. Io per esempio mi aspettavo che non fosse pronto. Che fosse una bottiglia da aspettare per più tempo. Che peccasse di eccessiva gioventù. Mi sbagliavo. Perchè se è vero che comunque può solo migliorare alcune imprecisioni, con il passare dei mesi – e degli anni – mi ha sorpreso per essere così strutturato e già piacevole. Già con un bel colore che tende verso il dorato, il naso si caratterizza per gran intensità, rotondità, potenza. Tanta frutta – ananas, banana, albicocca, pesca – fa da preludio a sensazioni più fini, miele su tutte. In bocca ha una componente alcolica davvero importante ma riesce a rimanere equilibrato. La nota acida non disturba, deve solo raffinarsi un po’. Finisce lunghissimo, su una nota leggermente amarognola.

[s4]

Scrivi un commento

Commento

  1. che bello per una volta non essere d’accordo con te. l’ultima volta che lo ebbi a tiro lo trovai strepitoso al primo sorso, appoggiato al secondo, quasi stucchevole al terzo.
    dico: un limite sulla bevibilità e sulla freschezza che mi fa apprezzare di meno la commendevole complessità generale.

    vabè, buona domenica 😉

  2. Ciao,

    beh stiamo parlando di uno dei migliori Traminer italiani. Il top della categoria.
    Però mi ritrovo abbastanza anche nel primo commento. E’ cmq molto alcoolico e la beva dopo un pò stanca…preferisco quasi il base, meno complesso ma fresco, equilibrato e più bevibile.
    Conoscete questa manifestazione?
    Simposio Gewurtztraminer