in Assaggi, Italia, Umbria

Umbria IGT – Castello delle Regine, Podernovo 2002

PodernovoUvaggio: Sangiovese

1. Quando fai un post per punti significa che non hai idee. O tempo. O entrambe le cose. Inkiostro ne sa qualcosa.

2. Bello lo spumante di Hello Kitty! Sarei curioso di assaggiarlo. Sul sito, però, è acquistabile nel numero minimo di 6 bottiglie. E’ un investimento che adesso non mi sento di fare.

3. Castello delle Regine è un posto bellissimo. Lavorano bene e fanno vini *buoni*.

4. Il Podernovo è una bella espressione di sangiovese. E costa poco.

5. E’ rubino scuro, tendente al granato. Ma meno concentrato rispetto al Chianti di ieri. Il naso è piacevole, amarena, visciola, leggera speziatura. In bocca ha un grande equilibrio. Ogni elemento ha un suo perchè. Su tutti il tannino è particolarmente equilibrato e la sapidità piacevolmente stuzzicante. Il finale è leggermente speziato. Mi piace molto.

[s4]

Scrivi un commento

Commento

Webmention

  • Umbria IGT – Castello delle Regine, Rosso di Podernovo 2004 | Enoiche Illusioni

    […] con il Rosso di Podernovo, di Castello delle Regine. Da non confondersi con il più importante Podernovo (frutto di sole uve sangiovese). E’ granato con riflessi rubino. Caratterizzato da un naso […]