in Assaggi, Champagne, Francia

Champagne Larmandier-Bernier, Rosé de Saignée Extra Brut S.A.

Larmandier-Bernier
Uvaggio: Pinot nero

Larmandier-Bernier. Ovvero piccola cantina che vinifica solo uve di proprietà nel cuore della Côte des Blancs. Racolant manipulant, quindi. Pochi interventi. Solo i necessari affinche la bollicina esprima al massimo il territorio. Il colore, va detto, è magnifico. Rosa antico scuro, con tante sfumature in base alla luce. La spuma è tanta e soffice . Il perlage è abbastanza fitto e fine. Naso di grande finezza e delicatezza. L’impatto è cremoso, con sensazioni di frutta rossa in macerazione e di lieviti. Bocca secca, supportata da un’ottima acidità e da un tannino appena accennato. Di corpo importante, ha un finale di senso compiuto. Buonissimo. Vi conquisterà.

[s4]

Scrivi un commento

Commento

Webmention

  • Champagne Larmandier-Bernier, Premier Cru Blanc de blancs Brut S.A. | Enoiche Illusioni

    […] scritto del rosé di Larmandier-Bernier qui. Mi aveva conquistato. E, guarda un po’, anche il Blanc de blancs si lascia ricodare come una […]