in Assaggi, Italia, Marche

Lacrima di Morro d’Alba Passito DOC – Luciano Landi 2004

Lacrima di Morro d'Alba Passito DOC – Luciano Landi 2004Uvaggio: Lacrima di Morro d’Alba

Bhè. Non avevo programmato di scrivere un secondo post, questa sera. A dire la verità avevo aperto skype e faccialibro, nella speranza di vedere qualcuno online per scambiare qualche battuta. Dopo avere notato il deserto mi sono reso conto che in fondo è la sera di Pasqua, e pare che a casa non sia rimasto nessuno. Quindi eccomi, con una bottiglia stappata un paio di giorni fa ed acquistata nel 2006 in una piccola e deliziosa enoteca in cima a corso Garibaldi, a Perugia. Uh. Ma come si chiamava? Ci sarà ancora?
Questo Lacrima passito ha un colore concentrato, rosso rubino scuro, che a tratti sterza sul violaceo. Gli odori sono piuttosto intensi, mi vengono in mente la viola, le ciliegie mature, il pepe nero, anche se appena accennato. In bocca ha un buon corpo, è pieno, è armonico, ha un finale piuttosto lungo di frutta di bosco. Detto questo vi saluto. Buona Pasqua.

[s3]

Scrivi un commento

Commento