in Assaggi, Friuli-Venezia Giulia, Italia

Colli Orientali del Friuli DOC – Colutta, Tocai Friulano 2006

Uvaggio: Tocai Friulano

Buffo l’accordo raggiunto alla fine della lunghissima epopea intorno al nome “Tocai” ed al suo utilizzo. Pare che in Italia si continuerà a chiamare “Tocai” (ma dai!) ed all’estero verrà utilizzato il nome di “Friulano”. Post carino su Diario Enotecario che, giustamente, definisce la vicenda “lollissima”. In sintesi: ve li immaginate un italiano ed un ungherese che si incontrano all’estero, ognuno con la sua bottiglia portata da casa, entrambe portante la dicitura “Tocai”? Haha.
Il Tocai di Colutta ha un naso fine. Un naso che ricorda la frutta bianca, i fiori bianchi, il fieno e l’erba, quasi, sul finale. In bocca l’attacco è deciso ed emerge la sensazione di avere a che fare con un prodotto molto equilibrato, sicuramente pronto, decisamente armonico. I sapori sono simili agli odori, con l’aggiunta di una leggera sensazione di amarognolo, in chiusura.

[s3]

Scrivi un commento

Commento