in Assaggi, Italia, Sicilia

Cerasuolo di Vittoria DOCG – Cos, Pithos 2005

Cerasuolo di Vittoria DOCG – Cos, Pithos 2005Uvaggio: Nero d’Avola, Frappato

Sono di fretta, riporto alcune informazioni utili reperite in rete: “Fermentato e maturato alcuni mesi in anfore di terracotta da 250 e 400 litri senza uso di lieviti selezionati. E’ granato carico al colore, con note olfattive che ricordano note passite dove si evidenziano la cilegia e la prugna sotto spirito, con una forte componente speziata che ricorda il chiodo di garofano e la cannella unite a sfumature che portano all’argilla e ai fiori essiccati. In bocca è straordinariamente morbido, quasi dolce, con una struttura ed un alcol importanti ma perfettamente equilibrate. Ritornano le sensazioni di frutta sotto spirito, poi il vino temina con una notevole lunghezza retrogustativa che sfocia in un fondo piacevolmente terroso. Un vino d’altri tempi, un salto verso il passato ma senza rinunciare alla finezza e all’eleganza.”

[s3]

Scrivi un commento

Commento