in Assaggi, Italia, Veneto

Rosso del veronese IGT – Masi, Campofiorin 2004

Rosso del veronese IGT – Masi, Campofiorin 2004Uvaggio: Corvina, Rondinella, Molinara

Storicamente il Campofiorin mi è sempre piaciuto molto. Da quando, qualche anno fa, il ristorante “La Fornace di Mastro Giorgio”, a Gubbio, aveva organizzato una verticale in collaborazione con Masi di 5 o 6 annate differenti. Si partiva, mi sembra, da un 2001 per arrivare ad un 1985. Una serata fantastica. Io sono, come Aristide, uno degli estimatori di questa tecnica di vinificazione, soprattutto per la possibilità di poter bere vini di ottima struttura a prezzi piuttosto contenuti. Questo Campofiorin è rosso rubino scuro. Al naso è fruttato e speziato. In bocca è caldo e morbido, ma sostenuto da parti dure che si sentono molto bene, tannino e freschezza, soprattutto. Persistente.

[s3]

Scrivi un commento

Commento