in Assaggi, Italia, Toscana

Chianti DOCG – Sorelli 2005

Chianti DOCG – Sorelli 2005Uvaggio: Sangiovese, Canaiolo e, forse, altri non pervenuti.

Che tristezza. Primo perchè questo vino raggiunge il non fantastico primato di peggiore bottiglia bevuta nel 2007. Secondo perchè la peggiore bottiglia di quest’anno non è un anonimo vino da tavola ma un Chianti a denominazione di origine controllata e (!!) garantita.

Riporto dal sito (www.vinosorelli.com):

Colore: Rosso rubino, tendente al granato con l’invecchiamento. Più o meno.. Rosso rubino abbastanza scarico.

Odore: Intensamente vinoso con sentori di mammola e frutti a bacca rossa. All’incirca. Direi più intenso (abbastanza) che complesso (poco). Vinoso: si. Mammola: mmmm. Bacca rossa: si.

Gusto: Sapore armonico, asciutto, sapido, leggermente tannico, che con il tempo si affina al morbido vellutato. Piuttosto disarmonico, poco sapido, poco fresco, abbastanza tannico. Abbastanza caldo, abbastanza morbido. Poco equilibrato. Poco persistente. Poco armonico.

Sopraggiungono sensazioni di tristezza.

stars-00

Scrivi un commento

Commento